remove_action('wp_head', 'wp_generator'); Veralia lab – Dego (SV) – 2010

Veralia lab – Dego (SV) – 2010

Veralia-lab-Armellino_e_Poggio

Dego, Savona – 2010

Showroom eco-sostenibile, funzionale ed in perfetto equilibrio con la natura il Verallia Lab si pone molteplici obiettivi: punto multimediale di lavoro al fianco del cliente, uno spazio meeting per 10-12 persone, una parete scenografica per l’esposizione dei prototipi, e la possibilità di sfruttare l’intera aula per conferenze e video conferenze.

L’edificio realizzato è un corpo compatto, lineare, ad un piano fuori terra. La pianta, rettangolare, ospita nella parte centrale la grande aula multifunzionale. Ai lati sono localizzati da una parte il laboratorio/magazzino e dall’altra l’area coffee break ed i servizi. La distribuzione delle funzioni interne all’aula principale ha caratteristiche di forte versatilità basata anche sull’iterazione fra architettura ed impianti attraverso l’uso di pavimenti e controsoffitti tecnologici per la distribuzione delle reti. L’espositore dei prototipi avviene attraverso una parete curva, di colore bianco su sfondo moca, dotata di mensole illuminate con streep led continue.
L’accesso principale al corpo di fabbrica avviene attraverso un tunnel prismatico, realizzato in cemento armato a vista, che si interseca, come unica emergenza, al volume primario. Peculiarità dell’edificio è il rivestimento ligneo delle pareti perimetrali. L’area in cui è collocato, ai margini del vasto insediamento industriale, è una zona a verde caratterizzata dalla presenza di alti pioppi. Il rivestimento a doghe orizzontali in legno, oltre ad avere funzione di facciata ventilata, si inserisce cromaticamente nel contesto paesaggistico. Il legno, oltre ad essere un materiale naturale che invecchiando mantiene un livello qualitativo/estetico molto alto, varia cromaticamente al variare del tempo, muta al mutare delle stagioni mantenendo costante e mai impattante il proprio inserimento nell’ambiente circostante. La texture esterna in legno è a sua volta caratterizzata dalla presenza di inserti in vetro. Lastre di vetro piano di colore verde (25 x 25 cm) posate complanari al rivestimento ligneo e retro illuminate, punteggiano le facciate dell’edificio richiamandone la destinazione d’uso ed ottenendo un interessante effetto notturno.
La sostenibilità ambientale ed il risparmio energetico sono stati aspetti fortemente stimolati dalla committenza e che hanno guidato la fase di progettazione. Per citare alcuni riscontri in merito si evidenziano le caratteristiche altamente performanti dell’involucro esterno. Pareti perimetrali e copertura sono caratterizzate da significativi valori di trasmittanza e di inerzia termica oltre che di resistenza acustica. L’edificio ad eccezione di un taglio verso il verde, in asse con l’ingresso, non è dotato di bucature. L’illuminazione naturale è di tipo zenitale ed avviene da 9 pozzi di luce disposti in copertura, sull’aula principale, che forniscono un elevata quantità e qualità di luce solare. In ultimo, gli impianti di raffrescamento/riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria, sono coadiuvati dalla presenza di pannelli solari in copertura.
Verallia è il marchio che riunisce sotto un unico nome tutte le attività del packaging alimentare in vetro del Gruppo Saint-Gobain.
In Italia è presente con 6 stabilimenti dove progetta e produce vasi e bottiglie in vetro. Quello di Dego vede ora anche un laboratorio dedicato alla progettazione e alla realizzazione sotto forma di prototipi, di bottiglie e vasi in vetro, prototipi nati dal reciproco confronto tra il cliente e il Verallia Innovation Team.

Photos credits Fulvio Rosso – Armellino & Poggio